vi piace il mio blog così com è?o cambiereste qualcosa?e cosa?

giovedì 20 marzo 2014

FRITTELLE DI FIORI DI ZUCCHINA O ZUCCA

Oggi vi propongo un tipico piatto estivo della tradizione culinaria partenopea: le pizzelle 'e sciurilli (frittele di fiori di zucchina o zucca ).
Una variante gustosa della classica “pasta cresciuta” napoletana, a Napoli vengono vendute nelle friggitorie e pizzerie ad ogni angolo della città; queste frittelle si preparano in estate, quando sulle zucchine spunta il caratteristico fiore arancio che viene utilizzato come ingrediente principale per preparare queste pizzelle profumate e saporite.Le pizzelle con i sciurilli possono essere servite come antipasto o per cena insieme ad un tagliere di formaggi e salumi o come contorno, ma devono essere preparate in grandi quantità perchè una tira l’altra . Provate questa ricetta napoletana e ve ne innamorerete.Ci sono anche ricette con le uova ma io preferisco senza perché ho notato che sono più buone leggere ed assorbono meno olio.
Ingredienti:
Fiori di zucca o di zucchine circa 100/150 gr asciutti e senza pistillo
250 gr di farina 00
200 ml di acqua tiepida
½ cubetto di lievito di birra (circa 12 gr.)
Sale q.b.
1 pizzico di pepe (facoltativo)
10 gr di parmigiano
Olio per friggere

Preparazione:
Pulire i fiori di zucchine togliendo il gambo e i pistilli interni lavarli e metterli da parte ad asciugare.

Preparare l’impasto per le frittelle a mano:
Sciogliere il lievito nei 200 ml di acqua.
Disporre la farina a fontana in un’ampia ciotola ed iniziare ad impastare aggiungendo man mano il lievito disciolto in acqua tiepida.
Quando la pastella risulterà morbida, salare, pepare e aggiungere i ciurilli e il parmigiano.
 Impastate per amalgamare bene i fiori di zucchina all’impasto. Lasciate lievitare l’impasto delle pizzelle, coperto con un canovaccio, per circa 2 ore.
Far scaldare abbondante olio in un’ampia padella e friggere le pizzette di ciurilli lasciando cadere il composto a cucchiaiate nell’olio bollente. Far cuocere da entrambe i lati per un paio di minuti, quindi sollevare le pizzette con i ciurilli e farle asciugate su carta assorbente.
Servire calde
                               
Preparare l’impasto per le frittelle con il Bimby :
Mettere nel boccale acqua e lievito per 2 minuti a 37 gradi, vel 2,
aggiungere gli altri ingredienti tranne i fiori di zucca e far andare a spiga per altri due minuti.
Aggiungere i fiori di zucchina all’impasto, mescolare a mano e lasciar lievitare l’impasto delle pizzelle, coperto con un canovaccio, per circa 2 ore.
Far scaldare abbondante olio in un’ampia padella e friggere le pizzette di ciurilli lasciando cadere il composto a cucchiaiate nell’olio bollente. Far cuocere da entrambe i lati per un paio di minuti, quindi sollevare le pizzette con i ciurilli e farle asciugate su carta assorbente.
Servire calde

NOTE
La quantità di acqua e di farina è indicativa, le dosi possono leggermente variare, per questo si consiglia di aggiungere l’acqua un po’ per volta.

2 commenti:

  1. Ottima gustosità queste frittelle di zucchine, complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grz te le hai mai fatte? provale nn te ne pentirai :)

      Elimina

inserisci commento